Click for more products.
No produts were found.
Lista dei desideri
Ricerca nel blog
Ispirazioni
Consigli

I periodi di fioritura

La fioritura delle piante grasse

La maggior parte delle piante coltivate in appartamento sono sottoposte ad una sorta di stress causato dai frequenti sbalzi termici, questo fattore può pregiudicare il periodo vegetativo della pianta e di conseguenza la fioritura. Per aiutare la fioritura si deve fare in modo che la succulenta possa seguire il regolare ciclo delle stagioni. Nei mesi invernali è consigliato posizionare la pianta in un luogo non riscaldato (un ottima soluzione può essere il vano delle scale). Altri due fattori molto importanti sono la luce e l’umidità, l’esemplare dovrà sempre avere una buona illuminazione e si dovrà cessare l’irrigazione da fine settembre a inizio aprile. Se alla base della pianta non germogliano altre rosette o polloni, in alcuni casi la pianta morirà dopo la fioritura.

Periodi di fioritura delle piante grasse

La maggior parte delle piante grasse fiorisce una volta all’anno durante la primavera e l’estate, alcuni esemplari concludono la fioritura nei primi mesi autunnali; altre invece, come nel caso del “cactus di natale” (Schlumbergera caryophyllales) sbocciano in inverno, in questo caso per tutto il mese di dicembre. 
Alcuni esempi Stenocactus
Iniziano a fiorire nella seconda metà di marzo fino a metà aprile, con colorazioni che variano dal bianco-giallo a bianco-viola. Sono delle piante di piccole dimensioni, dalle caratteristiche abbastanza variabili. Si presenta di facile coltivazione e resistente anche alle basse temperature.
 
Echinocereus
Alcune specie fioriscono a fine aprile altre a fine maggio, i fiori sono grandi e hanno luna lunga durata; presentano una vasta gamma di colorazioni, dal rosa elettrico al rosso scarlatto, dal verde traslucido al giallo.
 
Rebutia
Tutte le specie di questo genere iniziano a fiorire dai primi 10 giorni di maggio, i colori variano dal bianco al giallo al rosso.
 
Gymnocalycium
La fioritura inizia a maggio e prosegue per tutta l’estate, i fiori si presentano già negli esemplari giovani i colori variano a seconda della specie e variano dal bianco al rosso. Il nome di questo genere di piante deriva dal greco, ghimnòs (nudo) e càlyx (calice) riferito all’involucro esterno del fiore che non presenta né peli né spine.
 
Cereus
I fiori sbocciano tra luglio e settembre, spuntano solo su esemplari che hanno raggiunto una certa età. Al momento della fioritura si possono ammirare dei boccioli grandi e profumati dalle colorazioni che vanno dal bianco al rosso.

Curiosità

Esistono delle specie che impiegano un tempo lunghissimo per riuscire a fiorire, è il caso del Carnegiea gigantea che, dal momento della germinazione ha bisogno di quasi cento anni.

Articoli correlati
7,20 € (Tasse incl.)
Concime Liquido Orchidee - 570g Flortis Concime specifico per le piante grasse, sia tenute in casa, che in terrazza o all'aria aperta. Prenditi cura delle tue piante succulente e nutrile con un concime per piante...
Articoli correlati

Menu

Settings

Click for more products.
No produts were found.

Registrati per utilizzare la lista dei desideri.

Sei già registrato e possiedi un account?