Click for more products.
No produts were found.
Lista dei desideri
Ricerca nel blog
Ispirazioni
Consigli

Quattro fiori per il balcone

Cosa c’è di più bello che vedere il proprio balcone colmo di fiori? Non solo fiori ricadenti ma anche rampicanti per abbellire il muro, il più delle volte spoglio. Utilizzate quindi il geranio o la surfinia come piante ricadenti. La dipladenia e la boungaville sono invece ottime per coprire il muro. Nel dettaglio i quattro fiori per abbellire il balcone.

 

Geranio edera

Il geranio edera ha lunghi rami ricadenti che formano la tipica cascata di fiori che ammiriamo su terrazze e balconi.

Fiorisce dalla primavera all’autunno ed è una pianta che preferisce terrazzi e balconi esposti al sole ed un clima secco, ma dà ottimi risultati anche quando si trova in condizioni non ideali per esposizione e irrigazione.

Va annaffiato 3-4 volte alla settimana e per una fioritura più rigogliosa è bene concimare ogni 15 giorni con concime liquido aggiunto all’acqua di innaffiatura. In inverno si eliminano le parti secche e va tenuto ad una temperatura di 8-12 °C.

 

Surfinia

La surfinia è una varietà brevettata di petunia pendula. Ha lunghi rami ricadenti, che possono arrivare al metro di lunghezza, con una fioritura estremamente vigorosa che va a creare una vera e propria cascata di colori.

Ne esistono diverse varietà, che si distinguono per il colore dei fiori, dal bianco al rosa, dal fucsia al blu.

La surfinia ama il sole in una posizione riparata dal vento e dalla pioggia. Ha bisogno di annaffiature regolari e moderate, anche due volte al giorno durante la stagione calda, occorre però evitare i ristagni d’acqua perché la pianta è aggredibile da parassiti fungini.  Per stimolare la crescita e la fioritura va concimata ogni settimana. Infine, per prolungarne la fioritura, occorre eliminare, appena sfioriti, i fiori secchi.

 

Bouganville

È un rampicante ideale per ricoprire una parete e, per tutta l’estate, regala nuvole di bratee di fiori color rosa, rosso o arancione. I veri fiori sono poco appariscenti, ma ciascuno è circondato da una stupenda brattea colorata che può essere rossa, rosa, magenta, cremisi, tortora, albicocca o bianca. Oltre che in giardino e in terrazzo la Bouganville può essere tenuta in casa in vaso potandola a forma di alberetto o di cespuglio.

Per fiorire richiede luce intensa e sole diretto durante il periodo vegetativo per almeno 4 ore al giorno. E’ una pianta molto resistente alla siccità e tollera il grande caldo estivo, anche se durante i mesi caldi necessita di abbondanti annaffiature che vanno diradate nel periodo di riposo invernale. Durante la fioritura va concimata con un fertilizzante liquido per piante fiorite. In inverno, quando le temperature scendono, occorre ripararla e ritirarla all’interno.

 

Dipladenia splendens

E’ una pianta rampicante, particolarmente amata per le sue infiorescenze che sbocciano dall’inizio della primavera fino a settembre, con colori che vanno dalle sfumature del rosa al bianco. Sul terrazzo la si può coltivare in vaso con dei tutori che ne aiutano la crescita.

La dipladenia richiede molta luce, ma non sopporta il sole diretto, ideale è una posizione semi-ombreggiata. Se viene coltivata in luogo interamente ombreggiato produce pochi fiori e molte foglie. Sopporta molto bene le alte temperature ma soffre il gelo, in primavera e d’estate, perciò, la possiamo tenere in vaso all’esterno, mentre in inverno occorre portarla dentro casa con temperature minime intorno ai 13-14°C. Annaffiare 2-3 volte a settimana nei mesi caldi, ridurre le irrigazioni in inverno. Da primavera a settembre per ottenere una fioritura abbondante, la pianta va concimata una volta alla settimana con concime liquido.

Menu

Settings

Click for more products.
No produts were found.

Registrati per utilizzare la lista dei desideri.

Sei già registrato e possiedi un account?